Saldatrice Telwin: scopriamone le caratteristiche e i modelli

saldatrice telwinLa saldatrice Telwin porta con sé delle innovazioni che avremo modo di approfondire in questa pagina. Qui, dove descriveremo le caratteristiche delle tipologie e avrai modo di visionare anche alcune interessanti offerte. E poi c’è anche la nostra selezione riguardante i migliori modelli Telwin.
Insomma, ci sono un bel po’ di “cose” da leggere e da valutare, quindi tuffiamoci subito nel cuore di questo articolo. E iniziamo dalle offerte. 

Nella tabella sotto sono raffigurate tre offerte che ti permettono di acquistare ad un prezzo più competitivo le seguenti saldatrici Telwin.

 

Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2019 23:27

Telwin saldarici: recensioni dei modelli consigliati

Nell’elenco in basso troverai quelle che noi reputiamo essere le migliori saldatrici Telwin.
Perché sono le migliori?
Perché queste saldatrici Telwin vantano un ottimo rapporto qualità prezzo. Clicca sui link per leggere le recensioni.

Saldatrice ad elettrodo MMA Telwin: caratteristiche

Le saldatrici MMA Telwin sono dotate di tutte le principali funzioni. Tra cui Arc Force che consente di far aumentare il raggio dell’arco quando è troppo corto. Inoltre, grazie allo spegnimento automatico evitano che l’elettrodo si attacchi al materiale di fusione (funzione Anti-sticking). In più, la Telwin è sempre stata molto attenta sul far risparmiare l’operatore e ha studiato delle tecnologie per ridurre notevolmente il consumo di energia elettrica.
Un altro rischio per chi utilizza le saldatrici è quello dei campi magnetici, che anche in questo caso sono stati notevolmente ridotti.
Presente anche la funzione Hot Start che favorisce l’accensione dell’arco incrementando la corrente.
Tutte caratteristiche di cui sono dotati i nuovi modelli della linea Infinity, tra i quali consigliamo Infinity 170 (150 Ampere) che puoi scoprire qui e la Infinity 220 (200 Ampere) che, invece, puoi scoprire qui.
Molto apprezzati anche le saldatrici della linea Force che sono già tutti più che accessoriati (compresi di pratica valigetta). Tra questi modelli consigliamo la Telwin Force 145.

Saldatrice Tig Telwin: le caratteristiche

La saldatrice Tig Telwin si basa su una saldatura ad arco utilizzando l’elettrodo di tungsteno. Vista la sua peculiarità sarebbe più adatta per chi ha già almeno un po’ di pratica in questo settore. Ovviamente, sono presenti le funzioni Arc Force, Anti-sticking e Hot Start. Alcuni modelli di saldatrici Tig Telwin permettono sia una saldatura Tig che una saldatura MMA.
Tra i modelli più professionali non possiamo non citare la Telwin Tecnology Tig 185 [scoprila qui]. Modello evoluto che è predisposto anche per il comando a distanza.

Saldatrice a filo Telwin: le caratteristiche

In base alla saldatrice a filo scelta potresti usufruire o meno della tecnologia One Touch.
In cosa consiste la tecnologia One Touch?
Semplice, ti basterà selezionare i parametri (lo spessore del materiale da saldare) per iniziare subito il tuo lavoro. Tecnologia di cui è dotata la Telwin Technomig 150 Dual Synergic.
Presenti sia modelli solo a filo continuo (gas) e sia solo a filo animato (senza gas). E poi c’è la Telwin Bimax 152 Turbo che permette entrambe le saldature.

Saldatrice Inverter Telwin: la tecnologia che ha portato la “leggerezza”!

Anche il marchio Telwin ha “sposato” la tecnologia Inverter e, di conseguenza, tutti i vantaggi che ne derivano. Quindi, parliamo di modelli non pesanti che diventano facilmente trasportabili da un posto all’altro, visto che non dispongono più del pesante trasformatore. Questo rende la saldatrice Inverter Telwin davvero leggera.
Tra i modelli più leggeri consigliamo Telwin Force 125 che è anche accessoriata con una valigetta, così da rendere il trasporto semplicissimo.

Saldatrici Telwin: prezzi bassi o alti in base all’ambito di utilizzo!

Il prezzo delle saldatrici Telwin varia in base alle caratteristiche che può offrirti un determinato modello e al tipo di saldatura che potrai eseguire. Quindi, ad esempio per un uso hobbistico puoi accaparrarti una saldatrice ad elettrodo davvero economica [come questa]. Invece, se sei un professionista è giusto ricercare più funzioni e maggiori prestazioni e di conseguenza si deve essere disposti a spendere delle cifre piuttosto alte.

Telwin: cenni di storia

La Telwin diciamo subito che è un’azienda italianissima, che è attiva da oltre 50 anni. Di solito quando si pensa a prodotti tecnologici o per le industrie, il primo pensiero va verso i colossi americani e forse anche dal nome “Telwin” si poteva pensare ad un’azienda non italiana. Invece, non è così, Telwin è italiana e offre prodotti di qualità davvero elevata.
Ti basta sapere che è presente in tutti e cinque i continenti.
Il fondatore fu Giovanni Spillere, che fondò Telitalia nel 1963, un’azienda che doveva occuparsi solo di materiale elettrico e trasformatori. Solo tre anni più tardi fu presentata alla fiera di Milano la prima saldatrice ad elettrodo di nome Futura. Un nome azzeccato, visto che da quel momento in poi il futuro per la Telwin è stato più che roseo.