Saldatrice Tig: tante utili info per aiutarti a scegliere

Saldatrice tigIn questa pagina parleremo della saldatrice Tig (Gas Inert Tungsten) che è anche conosciuta come GTAW (Gas Tungsten Arc Welding). 
La saldatura Tig nasce in ambito bellico (nello specifico nel settore aeronautico per la fabbricazione degli aerei) e ad oggi trova spazio non solo nel settore professionale, ma anche in quello hobbistico.
Con questo processo di saldatura si ha la possibilità di realizzare lavori di assoluta qualità su lamiere sottili, e nel corso dell’articolo spiegheremo in modo più dettagliato tutto il processo. Non ci occuperemo solo di questo, perché ci sarà spazio anche per valutare alcune offerte e per valutare le saldatrici Tig che consigliamo di acquistare.

E se sei interessato all’acquisto di una saldatrice Tig, ti invitiamo a valutare anche le seguenti tre offerte.
Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2019 7:50

Saldatrici Tig: recensioni dei modelli consigliati

Se sei in cerca di consigli d’acquisto perché non sei ancora certo della saldatrice tig che possa fare al caso tuo, ti invitiamo a valutare i modelli che personalmente consigliamo di acquistare. Modelli che abbiamo differenziato in base alla corrente massima di saldatura e di cui puoi scoprire ogni caratteristica (e il prezzo) cliccando sull’apposito link di approfondimento.

Saldatura Tig: approfondimento sul processo

Quando parliamo di saldatura Tig, ci riferiamo pure di saldatura ad arco (che se lo hai già letto in altre pagine dello stesso sito, è il procedimento di saldatura più utilizzato) ma che in questo caso si differenzia dagli altri metodi per l’utilizzo dell’elettrodo di Tungsteno.
“Come si procede?”
Il generatore di corrente produce l’energia necessaria per creare l’arco tra l’elettrodo e il pezzo. Mentre la torcia, dove è inserito l’elettrodo di tungsteno, porta quest’ultimo sul bagno di fusione.
“Bagno di fusione?”
Sì, ovvero il materiale fuso.
Fatto questo dovrai solo muovere questo bagno di saldatura entro i limiti dell’arco o comunque non andare oltre i limiti del gas di protezione.
“Gas di protezione?”
Sì, infatti tra i componenti della saldatrice a Tig vi è pure la bombola del gas. Quest’ultima serve per erogare il gas che protegge il bagno di fusione da qualsiasi altro agente atmosferico che inficerebbe il buon esito del tuo lavoro

“Posso utilizzare la saldatrice Tig in qualsiasi posto?”
No, come per la saldatrice a filo continuo, anche in questo caso bisogna stare in un ambiente non all’aperto, altrimenti il gas di protezione non riuscirebbe a proteggere il bagno di fusione.
“Quali materiali posso saldare con la saldatrice Tig?”
Questo procedimento è l’ideale per i materiali sottili, infatti a seconda del diametro riesce a saldare anche alla prima passata. Riesce a saldare pure l’acciaio, ma a patto che lo spessore non superi i 2 o 3 millimetri e, ovviamente, non alla prima passata. Si possono tranquillamente fondere pure le leghe leggere.

Saldatrice Tig per alluminio: è l’ideale per questo materiale!

La saldatrice Tig è indicata per il ferro e l’acciaio, ma è assolutamente la primissima scelta quando si tratta di alluminio.
Attenzione però: se devi saldare l’alluminio non puoi prendere un qualsiasi modello perché è necessario che il macchinario abbia delle specifiche caratteristiche. E precisamente ci riferiamo alla possibilità di lavorare a corrente alternata (simbolo AC).
Visita la pagina “saldatrici per alluminio” se desideri valutare i modelli migliori per saldare questo materiale.

Saldatrici Tig Ac Dc: cosa saldare in Ac e cosa in Dc?

Le saldatrici Tig Ac Dc consentono una maggiore versatilità di utilizzo.
Quando attivi la funzione DC significa che stai lavorando con un flusso di corrente continua che consente la saldatura di materiali ferrosi.
Quando si attiva la funzione AC (corrente alternata) è invece possibile saldare materiali come rame, magnesio, alluminio e altre leghe leggere, in quanto non è necessario un flusso di energia continua.
Questa la sostanziale differenza tra queste due caratteristiche.

Saldatrice Tig professionale: la più desiderata, ma la più costosa!

La saldatrice tig professionale è adatta a chi deve spesso e volentieri eseguire operazioni di saldatura. Ed è l’oggetto del desiderio anche per un hobbista, solo che la spesa da sostenere porta (giustamente) molti hobbisti a lasciar perdere e a ripiegare su prodotti più economici ma meno professionali.
Tra i modelli professionali che consigliamo di acquistare citiamo assolutamente la Stamos Power S-ALU 220 [puoi acquistarla qui]. Amperaggio massimo di 220 Amp, utilizzabile sia in Ac che in Dc e grazie alla funzione Pulse hai a disposizione più potenza senza far aumentare la temperatura del pezzo in lavorazione. In poche parole ottiene una saldatura ancora più precisa e pulita.
Un’altra saldatrice professionale Tig molto apprezzata è la Tig Mig TM 200 Digital Alu [scoprila qui], il cui amperaggio massimo è di 200 Amp.

Saldatrice inverter Tig: i modelli portatili

La possibilità di portare sempre con te la saldatrice tig portatile sarebbe un grosso vantaggio, vero?
Ebbene, allora non ti resta che approfittarne. Grazie alla tecnologia inverter, che ha ridotto notevolmente il peso di questi macchinari oltre che le dimensioni, ora è possibile spostare facilmente la saldatrice tig da un posto all’altro. Solitamente tali modelli vantano un’impugnatura superiore che ci permette di trasportarli come fossero delle borse.
E tra le saldatrici inverter Tig consigliamo la Deca Sil 417 (pesa solo 3,6 kg).

Saldatrice a Tig: la scelta in base al prezzo!

Il prezzo della saldatrice Tig, come avrai benissimo capito, dipende molto dalle tue necessità. Se sei un professionista non potrai concentrarti sull’acquisto di un modello nato per usi hobbistici.
Discorso un po’ diverso per gli hobbisti: se non hai problemi di liquidità (in poche parole: sei ricco) allora consigliamo di comprare un modello professionale come questo. Se però il budget a disposizione non permette un simile acquisto, allora ripiegare su una saldatrice hobbistica Tig non è certo un problema. Basta scegliere un buon prodotto, come questo.